Caccia scarsa nel 2015

Logo

Sono già 8 anni che sono iscritto al Club Cento Colli, storica confraternita Francese per gli amanti delle salite e delle sfide in montagna a cavallo della propria bicicletta (per farne parte bisogna avere scalato almeno 100 colli diversi, di cui almeno 5 sopra i 2000mt), ma la stagione passata è stata per me la peggiore come nuove conquiste.

Solo 4 i colli del 2015:

IT-TN-0418 Bocca di Padaro

418

Trentino A.A.
IT-VA-0890 Passo di San Michele

890

Lombardia
IT-FI-0897 Passo della Futa

897

Toscana
IT-BZ-1375 Passo del Brennero

1375

Trentino A.A.

che portano il mio totale personale a quota 290. Speravo di raggiungere i 300 già quest’ anno, ma sapevo che le qualifiche alla Parigi-Brest-Parigi avrebbero rubato molto tempo alla famiglia; poco male, resta come obbiettivo del 2016, e soprattutto mi dovrò impegnare per portare a casa qualche nuovo +2000mt dato che non ne segno dal 2013!

Tanto per dare qualche numero, per ora la personale classifica al ribasso vede:

  1. 2015, 4 colli;
  2. 2012, 5 colli;
  3. 2011 e 2014 a pari merito, 10 colli;
  4. 2013, 12 colli;
  5. 2010, 49 colli;
  6. 2009, 79 colli;
  7. 2008, anno di ingresso nel Club con 121 colli.

Più la lista personale si allunga (anche se la mia fa ridere se paragonata a un certo Michel detto “Le Top” che ha collezionato 10.000/diecimila colli!), più è difficile conquistarne di nuovi, ma fa parte del gioco; i miei sono praticamente tutti asfaltati, e ho una gran voglia di dedicarmi alla ricerca di quelli catalogati come R1 (route non goudronnée, cyclable) da percorrere sempre con la mia amata specialissima.

Un sogno? Chiudere la carriera ciclistica a quota 1000/mille, ma ci vorrà impegno e dedizione 😉

Sustenpass

Salendo al Sustenpass-CH

Annunci

4 thoughts on “Caccia scarsa nel 2015

  1. Caro Fabio, anzitutto complimenti per i racconti e gli aggiornamenti sempre interessanti. È possibile avere l’elenco dei colli da te scalati? È per programmare il 2016… Molte grazie, ciao Antonello

    Inviato da Samsung Mobile

    1. Ciao Antonello e grazie. Più che il mio elenco (che magari prima o poi pubblico) di sicuro ti sarà molto più comodo acquistare l’ elenco ufficiale del colli pubblicato dal Club (in uscita a breve il nuovo volume Italiano, tieni d’ occhio il loro sito). E’ un utilissimo strumento di ricerca dal quale prendere moltissimi spunti, perfetto per le fredde serate invernali e per pianificare la stagione a venire.

  2. Ho letto ora le “regole del gioco” del Club dei Cento Colli: i monti e le cime non vengono considerati e non è prevista un’altitudine minima. Possiamo fare qualche esempio? Le Tre Cime di Lavaredo (rif. Auronzo) o i Prati di Nago o San Giovanni (sopra Varignano) non sono considerati colli? Passo Campiano (sopra Malcesine), passo San Giovanni (sopra Nago) o Braila sono considerati colli? Grazie della consulenza, se riesci a mandarmi l’elenco dei Tuoi colli posso meglio classificare i miei: credevo fossero circa 50, è probabile che mi avvicini a 100…

    Antonello

    1. Per la definizione di colle leggi bene il commento num. 2 sulla Regola del gioco (a seguire sotto le regole).
      http://www.centcols.org/regola-del-gioco/
      Le cime non sono valichi per definizione, quindi non valide.
      In linea di massima comunque i cataloghi sono “la Bibbia” del Centocollista (grande motivo di diatriba tra alcuni ciclisti, ma questa è la regola e va rispettata). Significa che se un colle non è presente nella lista ufficiale del Club non è valido. E’ sempre possibile presentare nuovi colli che non sono menzionati al proprio delegato nazionale con allegata documentazione necessaria: foto del pannello di valico, cartografia comprovante il valico, etc. Questa viene esaminata da una commissione in Francia ed eventualmente aggiunta ai cataloghi l’ anno successivo.
      Riportando i tuoi esempi: rif. Auronzo no, ma ad esempio proseguendo su sterrata si arriva alla Forcella di Lavaredo, che è valida; stesso discoro per i prati di Nago, ma proseguendo si arriva al Passo di San Giovanni al Monte valido; Campiano non ricordo ma mi sembra valido (c’ è il cartello); passo San Giovanni sopra Nago certamente; Braila no.
      Comunque ti ripeto, se vuoi far parte del Club il primo passo è comprare il catalogo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...